Quanto durano le uova fresche: la guida completa

Quanto durano le uova fresche: la guida completa
Wesley Wilson

Cosa si intende per uovo fresco?

Se di solito acquistate le uova in negozio, sappiate che le uova fresche possono avere anche due mesi di vita, mentre se avete un vostro gregge, sapete già di avere le uova più fresche in circolazione!

La maggior parte delle uova dura fino a tre mesi dal giorno della loro deposizione.

Tuttavia, la durata delle uova fresche dipende dal modo in cui vengono conservate e dal lavaggio.

In questo articolo spiegheremo per quanto tempo è possibile conservare le uova fresche, come capire se le uova sono fresche o meno e condivideremo anche alcuni metodi per prolungarne la durata di conservazione.

Per quanto tempo le uova si mantengono fresche dopo la deposizione?

Potete aspettarvi che il vostro Le uova si mantengono fresche fino a tre mesi dopo la loro deposizione.

Se acquistate le uova in negozio, potete aspettarvi che si mantengano fresche per circa un mese. Ricordate che le uova fresche acquistate in negozio possono avere fino a otto settimane prima di essere comprate, quindi in totale dureranno circa tre mesi, ma due di questi mesi possono essere trascorsi sullo scaffale del negozio.

Non c'è un modo valido per capire l'età delle uova sullo scaffale del supermercato, a meno che non si riesca a decifrare il codice della confezione.

Che cos'è, vi chiederete.

Ogni cartone di uova deve contenere tre informazioni sulla scatola: il numero dello stabilimento di imballaggio, la data di imballaggio e la data di scadenza. La scatola può contenere altre informazioni, ma queste tre sono le più importanti.

La data di imballaggio è indicata con un numero, ad esempio 029. Questo numero indica che le uova sono state imballate il 29 gennaio. La data di imballaggio si basa in realtà sul calendario giuliano, quindi il giorno 001 corrisponde al 1° gennaio e il 31 dicembre al 365° giorno.

Per quanto tempo le uova possono rimanere sul bancone?

La risposta dipende dal luogo in cui si vive.

Negli Stati Uniti le uova fresche, una volta acquistate, devono essere conservate in frigorifero, perché sono state lavate e non hanno più la loro naturale fioritura protettiva.

Se si allevano le proprie galline e non si lavano le uova, è possibile conservarle sul bancone. Nel Regno Unito è normale che le uova siano lasciare le uova sul piano di lavoro per circa tre settimane Ricordate che queste uova fresche non hanno subito la rimozione della pruina e quindi hanno una protezione naturale contro i batteri.

Dopo tre settimane devono essere conservati in frigorifero per evitare che si rovinino.

Naturalmente ci sono molte case in tutto il mondo che non hanno la possibilità di refrigerare le uova. Un luogo di conservazione fresco, asciutto e buio farà un ottimo lavoro per mantenere le uova fresche per molto tempo.

Quanto durano le uova nel frigorifero?

Le uova refrigerate possono durare a lungo.

Conservando le uova fresche in frigorifero si otterranno circa 3-4 settimane di freschezza in più.

Con il passare del tempo le uova perderanno lentamente il loro sapore e si seccheranno se lasciate a lungo.

Tenete presente che le uova acquistate in negozio possono avere fino a otto settimane di vita quando le ricevete, quindi, in totale, potete aspettarvi che le uova rimangano fresche per circa due mesi.

7 modi migliori per conservare le uova di gallina

Se avete molte uova e volete conservarle per il futuro, vi starete chiedendo quali sono i migliori metodi di conservazione.

Esistono diversi metodi e alcuni sono migliori di altri.

Di seguito una selezione dei sette metodi più semplici per conservare le uova fresche.

1. Frigorifero

Mettere le uova in frigorifero garantisce uova fresche per circa tre settimane; si conservano molto più a lungo, ma perdono un po' di sapore.

Se volete conservare le uova fresche per più di sei settimane circa, dovreste prendere in considerazione un altro metodo.

2. Conservazione a freddo

Per chi non dispone di un frigorifero, l'opzione più frequente è la conservazione a freddo delle uova, che, se mantenute a una temperatura di 50°F, si mantengono fresche.

L'area fredda deve essere asciutta e facilmente accessibile: l'ideale è una camera da letto o una cantina. Se conservate correttamente, possono conservarsi fino a tre mesi.

3. Congelatore

Il congelamento delle uova fresche è un modo eccellente per conservarle a lungo.

Le uova non possono essere congelate nel loro guscio, ma devono essere mescolate insieme o, se preferite, potete separare i tuorli dagli albumi. Per le uova a doppio tuorlo è necessario separare il tuorlo. Potete quindi versare l'uovo in vaschette per cubetti di ghiaccio e metterle nel congelatore.

In questo modo le uova congelate durano circa un anno.

4. Decapaggio

Le uova sottaceto sono una delle opzioni più popolari.

Le ricette sono numerose.

Guarda anche: Pollo polacco: tutto quello che c'è da sapere

È sufficiente far bollire le uova e poi metterle in salamoia con una ricetta a scelta. Una volta aperte, le uova si conservano fino a quattro mesi in frigorifero. Le uova di pollame o di bantam sono perfette per questo scopo.

5. Disidratazione

È possibile disidratare le uova e ricavarne una polvere.

Quando si hanno troppe uova, è un ottimo momento per utilizzarne alcune per prepararsi ai mesi invernali, quando non si avranno molte uova fresche.

Si può usare un disidratatore o il forno.

Mescolate le uova e cuocetele come se fossero strapazzate - non aggiungete nulla a queste uova, tranne l'olio per la padella. Una volta cotte, dovete lasciarle raffreddare, romperle a pezzi e ridurle in polvere con un robot da cucina.

È un po' lungo, ma le uova disidratate sono perfette per i viaggi in campeggio e anche per la cottura al forno.

Guarda anche: Modi semplici per far scoppiare una gallina in cova (l'elenco completo)

6. Bicchiere d'acqua

La vetreria d'acqua sta tornando in auge tra i contadini.

Questo metodo è economico e di successo (se fatto bene).

Si possono usare due soluzioni diverse: il silicato di sodio o l'idrossido di calcio. Entrambe le soluzioni conservano le uova fino a un anno.

È necessario utilizzare uova pulite, fresche e con il pruina ancora intatto.

7. Olio minerale

L'ultimo metodo di cui parleremo è l'olio minerale.

Per cominciare è necessario scaldare un po' l'olio.

Una volta che l'olio è caldo, si deve ricoprire ogni uovo con l'olio. Assicurarsi che l'uovo fresco sia interamente ricoperto da un sottile strato di olio, quindi rimettere le uova in un cartone, con l'estremità appuntita verso il basso e il gioco è fatto.

Le uova devono essere conservate in un luogo fresco e buio.

In questo modo, possono conservarsi fino a un anno.

Naturalmente esistono molti altri metodi di conservazione.

Altri metodi sono la carbonella, la cenere di legno e l'alcool. Questi metodi non sono stati inclusi in questa sede perché richiedono molto tempo e alcuni sono sicuramente un gusto acquisito!

Domande frequenti

È necessario pulire le uova fresche prima di conservarle?

Negli Stati Uniti, se si acquistano in un negozio, le uova confezionate sono già lavate e non devono essere pulite di nuovo.

Tuttavia, se avete un vostro gregge, la risposta breve è: dipende da voi.

In genere, se le uova sono visibilmente pulite, possono essere conservate senza essere pulite; se invece sono sporche, è necessario pulirle.

Se vendete le vostre uova, dovete lavarle prima di venderle, per salvaguardare voi e i vostri clienti, poiché la contaminazione da salmonella può essere letale. L'avvelenamento da salmonella è un evento abbastanza frequente negli Stati Uniti. Il principale responsabile è l'industria delle uova, ma c'è un'incidenza crescente di salmonelle provenienti da allevamenti da cortile, il che è preoccupante.

Le uova devono essere conservate in frigorifero?

Negli Stati Uniti - sì.

Perché?

L'industria delle uova lava le uova prima di confezionarle, per cercare di eliminare dal guscio eventuali contaminazioni come la salmonella. Quando si lava un uovo, si rimuove la pellicola protettiva che lo ricopre. Per questo motivo è più facile per i batteri penetrare nel contenuto dell'uovo. Il lavaggio a caldo lascia l'uovo non protetto da ulteriori contaminazioni, per cui è necessario che siaconservati in frigorifero.

In altri Paesi, dove il pollame viene vaccinato contro la salmonella, il rischio di contaminazione è molto più basso, per cui non è necessario lavare le uova; di conseguenza, la fioritura rimane intatta e il rischio è molto minore, per cui le uova possono essere conservate anche fuori dal frigorifero.

Come posso sapere se le mie uova sono fresche?

Per verificare se un uovo è fresco si può usare il test del galleggiamento: si mette l'uovo in circa 15 cm d'acqua e se l'uovo galleggia è cattivo, mentre se affonda è fresco.

Leggete il nostro articolo Test dell'uovo galleggiante: fatto o falso.

Posso conservare le uova sporche?

Se l'uovo è molto contaminato all'esterno, probabilmente è meglio buttarlo via.

Le uova solo leggermente sporche possono essere pulite e mangiate poco dopo.

Sintesi

Se state leggendo queste righe, è probabile che abbiate delle galline e che la vostra definizione di fresco sia quella di oggi e forse delle uova di ieri.

Tuttavia, secondo gli standard del settore "fresco" può significare fino a due mesi di età.

Non c'è niente che possa battere il gusto fresco e l'aspetto di un uovo ruspante.

Con i metodi che vi abbiamo illustrato, dovreste essere in grado di conservare una parte del raccolto estivo di uova fresche e di superare l'inverno mangiando solo le uova che le vostre galline hanno deposto.

Se non avete ancora delle galline, cosa state aspettando? Le galline vi offrono molto di più di semplici uova fresche, sono una famiglia allargata!

Fateci sapere come mantenete fresche le vostre uova nella sezione commenti qui sotto...




Wesley Wilson
Wesley Wilson
Jeremy Cruz è un autore esperto e un appassionato sostenitore delle pratiche agricole sostenibili. Con un profondo amore per gli animali e un particolare interesse per il pollame, Jeremy si è dedicato a educare e ispirare gli altri attraverso il suo popolare blog, Raising Healthy Domestic Chickens.Un autoproclamato appassionato di polli da cortile, il viaggio di Jeremy nell'allevamento di polli domestici sani è iniziato anni fa, quando ha adottato il suo primo gregge. Di fronte alle sfide di mantenere il loro benessere e garantire la loro salute ottimale, ha intrapreso un processo di apprendimento continuo che ha plasmato la sua esperienza nella cura del pollame.Con un background in agricoltura e una profonda comprensione dei vantaggi della fattoria, il blog di Jeremy funge da risorsa completa sia per i principianti che per gli esperti allevatori di polli. Dalla corretta alimentazione e progettazione del pollaio ai rimedi naturali e alla prevenzione delle malattie, i suoi articoli approfonditi offrono consigli pratici e una guida esperta per aiutare i proprietari di greggi ad allevare polli felici, resistenti e rigogliosi.Grazie al suo stile di scrittura accattivante e alla capacità di distillare argomenti complessi in informazioni accessibili, Jeremy ha costruito un fedele seguito di lettori entusiasti che si rivolgono al suo blog per consigli fidati. Con un impegno per la sostenibilità e le pratiche biologiche, esplora spesso l'intersezione tra agricoltura etica e allevamento di polli, incoraggiando il suopubblico a prestare attenzione al proprio ambiente e al benessere dei propri compagni pennuti.Quando non si prende cura dei suoi amici pennuti o non è immerso nella scrittura, Jeremy può essere trovato a difendere il benessere degli animali e promuovere metodi di allevamento sostenibili all'interno della sua comunità locale. In qualità di abile oratore, partecipa attivamente a workshop e seminari, condividendo le sue conoscenze e ispirando gli altri ad abbracciare le gioie e le ricompense dell'allevamento di polli domestici sani.La dedizione di Jeremy alla cura del pollame, la sua vasta conoscenza e il suo autentico desiderio di aiutare gli altri lo rendono una voce fidata nel mondo dell'allevamento di polli da cortile. Con il suo blog, Raising Healthy Domestic Chickens, continua a consentire alle persone di intraprendere i propri viaggi gratificanti di agricoltura sostenibile e umana.