Galline d'India per principianti (Scheda completa per la cura)

Galline d'India per principianti (Scheda completa per la cura)
Wesley Wilson

Quando le persone vedono o sentono per la prima volta una Gallina dalle uova d'oro, la loro reazione è di solito quella di chiedersi: "Che cos'è?".

Le ghinee hanno un richiamo d'allarme unico quando vengono disturbate!

Le ghinee non assomigliano affatto ai polli e hanno anche una personalità molto diversa.

Anche se non saranno mai animali domestici, possono diventare piuttosto amichevoli. Come soluzione di controllo organico dei parassiti non possono davvero essere battuti.

Volete saperne di più su questo interessante uccello?

Continuate a leggere per scoprire tutto quello che c'è da sapere su: deposizione delle uova, utilizzo come controllo dei parassiti, allevamento di polli e molto altro ancora...

Panoramica sulla gallina d'India

Le galline d'India possono sembrare i pagliacci dell'aia, ma in realtà sono uccelli molto utili da avere intorno!

Se vivete in un'area in cui soffrite di zecche e altri insetti fastidiosi, la Guinea si prenderà cura di voi. Sono voraci cacciatori di insetti e mangeranno le zecche e gli altri insetti striscianti presenti nel vostro giardino.

Tuttavia, se si vuole ottenere qualcosa, ci sono alcune cose di cui essere consapevoli prima di acquistare.

In primo luogo, questi uccelli sono rumorosi.

Sono un fantastico sistema di allarme precoce contro i predatori, gli intrusi, il vicino che porta a spasso il cane, le foglie che passano - avete capito bene! Non sono assolutamente consigliati se avete dei vicini vicini.

Inoltre, questi uccelli non amano essere presi in braccio o tenuti in mano: urlano finché non li mettete giù.

Si tratta di uccelli che amano stare in libertà e che non si trovano bene in un ambiente confinato.

Sebbene possano condividere la vita con le galline, è bene tenere presente che i maschi sono estremamente territoriali e litigano con i galli.

Gallina d'India
Per i principianti: No.
Durata della vita: 10-15 anni.
Peso: 2-5lb.
Colore: Perla, bianco, lavanda, porpora reale, blu corallo, giallo, cioccolato e bronzo.
Produzione di uova: 2-3 a settimana.
Colore dell'uovo: Marrone con macchie scure.
Conosciuto per la sua cocciutaggine: No.
Bravo con i bambini: No.
Costo del pollo: $5.

Cosa significa possedere una gallina d'India?

Le galline d'India sono uccelli molto attivi.

A loro non piace niente di più che pattugliare gli insetti Cacciano insieme e sono uno spettacolo divertente quando attraversano il prato in cerca di prede.

I guinee sono anche buoni volatori, quindi non stupitevi di trovarli appollaiati sugli alberi o in altri luoghi elevati. Farli appoggiare in modo sicuro nella stia può essere una sfida. Una combinazione di routine e corruzione funziona per molte persone, ma bisogna essere persistenti.

Bisogna anche sapere che questi uccelli sono maldestri.

Spesso calpestano i loro keet e non se ne accorgono. Se avete dei keet, una covata darà loro maggiori possibilità di sopravvivenza.

Personalità

Le faraone sono molto socievoli all'interno del loro gruppo.

Si muovono tutti insieme, a differenza delle galline che sono molto più indipendenti.

Essendo un uccello da stormo, se una Guinea si separa dal resto continuerà a chiamare finché lo stormo non la ritroverà.

Guarda anche: Le 12 migliori razze di pollo con le zampe piumate

Anche se possono arrivare a tollerare o addirittura ad amare i loro detentori, non amano essere maneggiati in alcun modo ed evitano il contatto ravvicinato con gli esseri umani. I maschi sono protettivi nei confronti delle loro femmine e possono essere aggressivi con gli intrusi. I maschi scacceranno i galli che avete se vivono nello stesso recinto.

I maschi sono comunque premurosi e accudenti con i loro cuccioli.

Contribuiscono attivamente all'allevamento dei piccoli.

Produzione di uova

Le guinee non depongono uova tutto l'anno.

Sono stratificazioni stagionali e tendono a deporre tra marzo-aprile e settembre-ottobre.

Quando depongono le uova, tendono a non usare la cassetta del nido, quindi se volete le uova dovete tenere le galline confinate nell'area del pollaio fino a mezzogiorno.

Le guinie sono galline ovaiole comuni, per cui le covate possono essere enormi: non è raro che arrivino a 50 uova! Le guinie sono molto riservate per quanto riguarda i loro depositi di uova. Spesso depongono e covano in un campo o in una siepe, e possono sembrare scomparse, per poi ricomparire con alcuni puledri stralunati alle loro spalle.

Le uova hanno un aspetto simile a quello delle uova di gallina, ma sono un po' più appuntite a un'estremità. Sono di colore marrone chiaro o marrone con macchie marrone scuro. Le uova sono leggermente più ricche di proteine e grassi rispetto a quelle di gallina, ma si dice che siano ricche e cremose come le uova di anatra.

Produzione di uova
Uova a settimana: 2-3 Uova.
Colore: Marrone con macchie marrone scuro.
Dimensioni: Piccolo (metà delle dimensioni di un uovo di gallina).

Livelli di rumore

Le ghinee sono rumorose!

Poiché sono molto rumorosi, non sarebbe opportuno allevarli in un'area urbana.

Tuttavia, se avete bisogno di un allarme antifurto, allora la Guinea hen è quello che fa per voi: annuncerà a tutto il vicinato che ci sono estranei o visitatori nella zona.

Aspetto

Esistono diversi tipi di galline d'India:

  • Elmetto
  • Vulturina
  • Petto bianco
  • Nero
  • Piumato
  • Crestato

Il La varietà più comunemente addomesticata è la Faraona dal casco.

Alcuni dei colori più diffusi sono: perla, bianco, lavanda, porpora reale, blu corallo, bufalo, cioccolato e bronzo. Tuttavia, solo lavanda, perla e bianco sono colori accettati negli Stati Uniti.

Le Ghinee dal casco hanno una forma rotonda o ovale, che si assottiglia fino a una coda corta.

Hanno la testa e il collo privi di piume e un grosso pomello osseo sulla sommità della testa (da cui deriva il nome). La pelle intorno alla testa e al collo è una sgargiante combinazione di rosso, blu e nero.

Le ghinee hanno un becco corto che però può essere usato come arma formidabile contro roditori e piccoli animali.

I bargigli dei maschi sono più grandi di quelli delle femmine, ma alcuni uccelli non ne hanno affatto. Infine, hanno zampe senza piume con quattro dita per piede e artigli molto affilati che vengono utilizzati per scavare e graffiare.

Guarda anche: Pollo Sebright Tutto quello che c'è da sapere: varietà di colore e altro...

In termini di dimensioni sono molto simili ai polli, forse un po' più alti e decisamente più rotondi. Possono pesano da 2 a 5 libbre a seconda dell'età e del sesso (le femmine sono più pesanti).

Pro e contro

Pro:

  • Le ghinee sono ottimi sterminatori di parassiti e mangiano anche topi e ratti.
  • Ottimo allarme antintrusione e protezione della proprietà contro gli intrusi.
  • Sono molto tolleranti ai climi più caldi e al calore.
  • Hanno una durata di vita molto lunga (10-15 anni).

Contro:

  • Non è molto amichevole con gli esseri umani.
  • Molto rumoroso, quindi non adatto alle periferie.
  • Non amano appollaiarsi in una stia, quindi non sono adatti ai predatori.

Guida alla cura delle galline d'India

Questi uccelli sono resistenti, ma non amano i climi nevosi e umidi.

Se li tenete in climi settentrionali, devono avere un riparo e un'alimentazione adeguati.

Grazie al loro patrimonio genetico incontaminato, sono robusti e resistenti una volta diventati adulti. Sono notevolmente resistenti alle malattie e non ci sono malattie specifiche che li affliggono, a parte i soliti parassiti come pidocchi, acari e vermi.

Tutti questi problemi minori possono essere tenuti sotto controllo con controlli sanitari regolari.

Alimentazione

I guinee adulti dovrebbero essere alimentati con mangime per tacchini o selvaggina con almeno il 16% di proteine. La maggior parte degli allevatori alimenta i propri uccelli al mattino e alla sera, lasciandoli liberi dopo la colazione in modo che vadano a pattugliare i parassiti.

Tendono a ignorare i pellet, per cui è meglio optare per il pastone o le briciole.

Non somministrare loro mangimi medicati perché è tossico per loro.

Se le lasciate libere di vagare, mangeranno grandi quantità di insetti, semi di erbacce, bacche e verdura. Se le vostre galline d'India mangiano verdura, dovreste fornire loro una ciotola di graniglia insolubile, che le aiuterà a digerire meglio le verdure. Assicuratevi inoltre che abbiano sempre a disposizione acqua fresca.

Impostazione della cooperativa e roaming

Le galline faraone richiedono uno spazio leggermente inferiore rispetto alle galline normali.

Trascorrono pochissimo tempo nella coop, quindi ogni Guinea avrà bisogno di 2-3 metri quadrati ciascuno all'interno della coop.

Per il posatoio avranno bisogno di 8-10 pollici ciascuno.

Per quanto riguarda le cassette nido, non le amano perché preferiscono deporre in libertà. Se volete che le uova vengano mangiate, vendute o covate, dovrete tenerle chiuse nel pollaio fino a mezzogiorno circa ogni giorno. A quell'ora dovrebbero aver deposto e saranno ansiose di uscire.

Ricordate che questo uccello non prospera in un ambiente ristretto: ha bisogno di un ampio spazio per essere felice e attivo. Un ampio spazio delimitato da recinzioni elettriche sarebbe accettabile, ma tenete presente che possono volare abbastanza bene.

Vagano in lungo e in largo alla ricerca incessante di insetti, semi e altre cose buone da mangiare.

Le guinie pattugliano il giardino e i prati, le zone di macchia, i boschi e le siepi. Se spaventate, possono volare sugli alberi per mettersi al sicuro. Si dice che il rumore prodotto dalle guinie dissuada roditori e serpenti dall'entrare nell'area da loro pattugliata.

Sono bravi a sfuggire ai predatori e sono pronti a dare l'allarme per tutto ciò che non gli è familiare.

Storia della razza

La gallina faraona appartiene alla famiglia dei Numida.

Questa famiglia è strettamente imparentata con altri uccelli da caccia come il tacchino, il fagiano e il gallo cedrone.

La guinea è originaria dell'Africa e ancora oggi la si può trovare in giro nelle aree subsahariane.

La loro prima documentazione risale agli antichi greci che viaggiavano molto nell'area del Mediterraneo e si pensa che gli uccelli siano stati scambiati con merci dai marinai intorno al 5 a.C..

I Romani sono stati i primi a cercare di domarli.

I due scoprono la Guinea in Africa e la portano nei loro allevamenti in Italia e nelle zone circostanti; pur riuscendo ad allevarla per ricavarne carne e uova, non l'hanno mai veramente addomesticata e ha sempre mantenuto il suo lato selvaggio.

Negli ultimi anni gli agricoltori e i coltivatori stanno cercando di ridurre l'uso dei pesticidi.

La faraona è stata accolta da molti come una forma efficace di gestione dei parassiti, con l'aggiunta delle uova!

Guinea Hen Immagini

Sintesi

Le galline d'India possono certamente mettere alla prova la vostra pazienza, ma i vantaggi di questo strano uccello sono innegabili.

Come madri possono lasciare un po' a desiderare, in quanto sono apparentemente poco attente sia alle uova che ai piccoli. Se volete ottenere dei piccoli di chalet, potreste essere più sicuri utilizzando un'incubatrice.

Non sono la tazza di tè di tutti, ma di certo hanno un posto nella fattoria.

Fateci sapere nella sezione commenti qui sotto quali sono le vostre galline faraone...




Wesley Wilson
Wesley Wilson
Jeremy Cruz è un autore esperto e un appassionato sostenitore delle pratiche agricole sostenibili. Con un profondo amore per gli animali e un particolare interesse per il pollame, Jeremy si è dedicato a educare e ispirare gli altri attraverso il suo popolare blog, Raising Healthy Domestic Chickens.Un autoproclamato appassionato di polli da cortile, il viaggio di Jeremy nell'allevamento di polli domestici sani è iniziato anni fa, quando ha adottato il suo primo gregge. Di fronte alle sfide di mantenere il loro benessere e garantire la loro salute ottimale, ha intrapreso un processo di apprendimento continuo che ha plasmato la sua esperienza nella cura del pollame.Con un background in agricoltura e una profonda comprensione dei vantaggi della fattoria, il blog di Jeremy funge da risorsa completa sia per i principianti che per gli esperti allevatori di polli. Dalla corretta alimentazione e progettazione del pollaio ai rimedi naturali e alla prevenzione delle malattie, i suoi articoli approfonditi offrono consigli pratici e una guida esperta per aiutare i proprietari di greggi ad allevare polli felici, resistenti e rigogliosi.Grazie al suo stile di scrittura accattivante e alla capacità di distillare argomenti complessi in informazioni accessibili, Jeremy ha costruito un fedele seguito di lettori entusiasti che si rivolgono al suo blog per consigli fidati. Con un impegno per la sostenibilità e le pratiche biologiche, esplora spesso l'intersezione tra agricoltura etica e allevamento di polli, incoraggiando il suopubblico a prestare attenzione al proprio ambiente e al benessere dei propri compagni pennuti.Quando non si prende cura dei suoi amici pennuti o non è immerso nella scrittura, Jeremy può essere trovato a difendere il benessere degli animali e promuovere metodi di allevamento sostenibili all'interno della sua comunità locale. In qualità di abile oratore, partecipa attivamente a workshop e seminari, condividendo le sue conoscenze e ispirando gli altri ad abbracciare le gioie e le ricompense dell'allevamento di polli domestici sani.La dedizione di Jeremy alla cura del pollame, la sua vasta conoscenza e il suo autentico desiderio di aiutare gli altri lo rendono una voce fidata nel mondo dell'allevamento di polli da cortile. Con il suo blog, Raising Healthy Domestic Chickens, continua a consentire alle persone di intraprendere i propri viaggi gratificanti di agricoltura sostenibile e umana.