Come trasportare i polli: la guida definitiva

Come trasportare i polli: la guida definitiva
Wesley Wilson

Il trasporto dei polli può essere un evento ansiogeno per voi e per i vostri uccelli.

Tuttavia, non deve essere necessariamente così.

Oggi parleremo di come trasportare in sicurezza i vostri polli da cortile: di cosa avete bisogno, di come farlo, di consigli e trucchi per tenerli tranquilli, di come osservare eventuali problemi e di come affrontarli se si presentano.

Non è troppo complesso, ma se non l'avete mai fatto prima può essere un compito scoraggiante da gestire da soli.

Assicuratevi di prepararvi bene e di seguire i suggerimenti e i trucchi consigliati in questo articolo.

Pianificazione del viaggio

Raccogliere tutto prima del viaggio vi aiuterà a rilassarvi durante il grande viaggio.

È consigliabile fare una copia dell'elenco che segue e conservarlo in un luogo sicuro come riferimento.

La prima cosa, la più importante, è un contenitore adatto al trasporto.

Di recente abbiamo parlato delle casse per polli, che sono uno dei modi più sicuri e protetti per trasportare i vostri polli. La cassa è dotata di una porta con chiusura a chiave, la struttura è rigida e i vostri polli non possono scappare. Per i viaggi più lunghi avrete bisogno di una cassa più grande, perché è importante che i vostri polli possano muoversi un po'...

I bantam si adattano bene a gabbie di dimensioni normali.

Potreste anche prendere in considerazione l'utilizzo di una cassa metallica per cani, abbastanza grande da permettere alle galline di stare in piedi, di muoversi e di stare comode, in quanto offre alle galline uno spazio molto più ampio per muoversi e per entrare. lungo raggio situazioni che sono infinitamente migliori per la gallina.

Se si tratta di trasportare solo uno o due polli per un breve tratto, sarà sufficiente una scatola di cartone robusta, con un paio di modifiche: sarà necessario creare dei fori per l'aria e avere della corda o del nastro per tenere la scatola ben chiusa.

Oltre alla cassa per il trasporto, sono necessari

  • Una piccola mangiatoia e un abbeveratoio per ogni cassa.
  • Mangime e acqua ghiacciata.
  • Tappetini o simili (per tenere pulita l'auto).
  • Una coperta sottile o un lenzuolo da mettere sopra le casse.
  • Paglia per casse più grandi con pavimento rigido.
  • Erbe calmanti (come la lavanda).
  • Un sacco di leccornie, compresi i blocchi di gregge.
  • Frutta fresca come l'anguria.
  • Scatole di cartone in più per eventuali disturbatori.

Se siete in viaggio per un'esposizione o una mostra, ricordate di portare con voi tutto ciò che vi serve per far apparire al meglio i vostri uccelli: un bella confezione Se invece vi trasferite in una nuova casa, assicuratevi di avere i permessi necessari per trasportare i polli oltre i confini dello Stato o del Paese. Assicuratevi anche che vi sia permesso tenere i polli nella nuova zona.

L'ultima cosa da fare è avere un veterinario nella nuova città, per ogni evenienza.

Cosa includere nella cassa

Se le galline sono in una cassa grande dove possono alzarsi e muoversi un po', potete mettere una ciotola di mangime nella cassa con loro.

Cercate di usare quella che si attacca alle rotaie (come una mangiatoia per conigli). Leggete qui la nostra guida alle mangiatoie per polli.

È possibile includere anche un recipiente per l'acqua.

Se la cassa ha il pavimento in plastica, potete anche mettere della paglia per farli frugare e sedere. Sarebbe una buona idea anche mettere nella cassa alcuni rametti di erbe calmanti, che potete far cadere insieme alla paglia o legare alla ringhiera, a seconda di come preferite.

Infine, potete includere anche delle verdure fresche, come una testa di cavolo o dei pezzetti di anguria, per dare loro qualcosa di nutriente da beccare e tenerli occupati per un po'.

Il giorno del trasloco: cosa fare durante il trasporto

È arrivato il grande giorno del trasloco.

Il primo compito è quello di caricare le casse con i polli e metterli nel camion. Il modo più semplice per farlo è prenderli direttamente dalla stalla e metterli nella cassa.

È necessario imballarle in modo che abbiano ancora un po' di spazio per muoversi, ma non abbastanza per fare ginnastica. Assicuratevi inoltre di lasciare le metà inferiori e il fondo delle casse aperte alla circolazione dell'aria, in modo che possano rimanere fresche.

Quando si mettono i polli nelle gabbie si deve considerare quanto segue:

  1. Mettete gli amici con gli amici perché viaggeranno meglio insieme piuttosto che separati.
  2. I polli che hanno esigenze particolari devono essere messi insieme, perché non si vuole che vengano presi di mira.
  3. Provate a mettere una gallina ansiosa con una gallina più anziana e più calma, per avere maggiore sicurezza.
  4. Se avete galline un po' difficili, trasportatele da sole in una scatola di cartone modificata per tenerle tranquille.
  5. Infine, dovreste mettere i galli nelle loro gabbie con le loro galline preferite.

Assicuratevi che le gabbie siano ben fissate: non volete che scivolino quando dovete frenare, non è un bene né per voi né per i vostri polli.

Una volta che le casse sono in macchina, potete coprirne la parte superiore e i lati con vecchie lenzuola o coperte, in modo che non possano vedere fuori. Alcuni polli si arrabbiano quando possono vedere il mondo che passa, altri non sembrano preoccuparsi, ma è sempre meglio essere prudenti.

Oltre a un po' di musica leggera, non dimenticate di parlare con loro: quando sentiranno la vostra voce saranno rassicurati che tutto va bene.

Infine, assicuratevi che la temperatura dell'auto sia impostata in modo da mantenere i polli al fresco e che la circolazione dell'aria sia buona.

Ora siete pronti a partire.

Segni che stanno viaggiando bene

La maggior parte dei polli viaggia bene, a patto che si faccia attenzione a ridurre lo stress dei volatili.

In genere non dovreste aspettarvi di sentire molto i vostri polli durante il viaggio.

È necessario fermarsi a controllare i piccoli viaggiatori almeno ogni quattro ore, e anche prima se si sente qualcosa o qualche segno di sofferenza. Quando li si controlla, assicurarsi che non mostrino segni di sofferenza come ansimare, tenere le ali lontane dal corpo, avere i pettini pallidi, fare la cacca nell'acqua o beccarsi a vicenda.

Inoltre, mentre siete fermi, dovreste controllare il mangime e l'acqua e magari dare qualche altra leccornia e sedervi con loro per un po'.

Segni che non stanno viaggiando bene

Al primo segnale di difficoltà, è necessario fermare il veicolo.

Cercate di fermarvi in un posto tranquillo e di controllare gli uccelli.

L'ansimare può essere il primo segnale di un problema. Perché ansimano? Se sono più di uno o due uccelli, potrebbe trattarsi di stress da calore, controllate la temperatura e la circolazione dell'aria e regolatevi se necessario. Lo stress da calore è anche responsabile di pettini e bargigli pallidi.

Date loro acqua fresca con ghiaccio e aspettate che si calmino prima di ripartire.

Se si tratta solo di uno o due polli che ansimano, è probabile che si tratti di ansia o stress. Dovreste fermarvi per un po' finché non si calmano prima di ripartire.

Il prossimo segno da tenere d'occhio è che i polli tengono le ali lontane dal corpo.

Questo significa che sono stressati e accaldati. Provate a raffreddarli mettendo l'aria fredda, usando il condizionatore se ne avete uno. Mettete del ghiaccio nelle ciotole dell'acqua. Controllate la circolazione dell'aria intorno alle gabbie e riposate finché non si saranno sistemati.

Sebbene esistano altri segnali di disagio, questi sono i due principali indicatori di stress che si possono osservare.

Guarda anche: Le 11 razze di pollo più costose del mondo

Questi segnali non devono essere ignorati, altrimenti si corre il rischio di perdere alcune galline a causa dello stress. Se dovete viaggiare in una giornata molto calda, cercate di iniziare il viaggio molto presto, quando le temperature sono ancora ragionevoli.

Modi per ridurre lo stress durante il trasporto delle galline

Esistono alcuni trucchi per rendere le galline felici e senza stress durante il trasporto.

In primo luogo, non guidate come se foste alla Indy 500. Dovete mantenere la velocità e le manovre morbide e fluide: guidate come una nonna sedentaria. Non esagerate con i freni! Quanto meno si agitano i polli, tanto più saranno felici e il viaggio sarà meno stressante.

Solo perché vi piace la musica rock and roll, non significa che piacerà anche ai vostri polli: può agitarli e stressarli. scegliere qualcosa di più semplice per il viaggio Qualcosa di rilassante sarà molto meglio per loro.

Successivamente è necessario assicurarsi che le casse siano sicure. La stabilità è necessaria perché se sono costantemente sballottati, diventano molto stressati e infelici.

Guarda anche: Creare un allevamento di vermi in 6 semplici passi

Infine, è necessaria una buona ventilazione. Non è necessario guidare con i finestrini aperti, ma assicuratevi che la temperatura si aggiri intorno ai 50-60F (10-15C) e che l'aria circoli intorno alle gabbie in modo da mantenerle fresche.

Quanto tempo ci vorrà per recuperare i miei polli?

Una volta terminato il trasloco, ci vorrà un po' di tempo prima che i polli tornino alla normalità.

Questo varia da gallina a gallina, ma non aspettatevi molte uova per qualche giorno.

Il viaggio e la nuova stia saranno un po' sconvolgenti per loro, quindi date loro tutto il tempo necessario per esplorare la nuova casa e il nuovo terreno.

Manteneteli a contatto con acqua potenziata (polvere elettrolitica) per qualche giorno e potete anche aggiungere un probiotico come lo yogurt. Il branco dovrebbe iniziare a riprendersi entro una settimana o poco più, ma ricordate che sono tutti individui e alcuni si adatteranno meglio e più rapidamente di altri.

Assicuratevi di impostare la loro routine e di rispettarla.

Una volta ripreso il ritmo strutturato, si sentiranno più sicuri e tranquilli. Per i primi giorni è opportuno offrire loro molte leccornie per incoraggiarli a rilassarsi.

Assicuratevi di tenerli d'occhio, perché a volte una cosa così grande come un trasloco può provocare reazioni/malattie indotte dallo stress.

Per una settimana o poco più, è possibile che si verifichino anomalie delle uova a guscio morbido o di altro tipo.

Questi problemi passeranno con il tempo, una volta che la situazione si sarà stabilizzata. Se il vostro gregge dovesse manifestare una malattia cronica, assicuratevi di avere un veterinario pronto a intervenire.

Domande frequenti

Quanti polli posso mettere in una cassa?

Questo dipende dalle dimensioni della cassa e dalle dimensioni dei polli.

Una cassa standard (29″x22″x12″) può contenere 8 polli normali o 12 bantam per brevi distanze (meno di 2 ore). Per distanze più lunghe, prevedere 6 polli normali o 10 bantam in una cassa.

Per quanto tempo i polli possono stare nella cassa?

L'ideale sarebbe non tenerli in gabbia per più di qualche ora.

Possono viaggiare per un massimo di otto ore consecutive, ma dopo otto ore devono essere rilasciati per bere, mangiare e sgranchirsi.

Come si fa a tenere i polli al caldo durante il trasporto?

I polli devono essere trasportati in un veicolo dotato di una sorta di aria condizionata. Cercate di mantenere la temperatura ambiente intorno ai 60° e osservateli attentamente per individuare eventuali segni di sofferenza. I polli soffrono di più lo stress da caldo che il freddo, quindi mantenete il veicolo al fresco.

Sintesi

Se trasportate i vostri polli in modo corretto, arriveranno senza aver subito troppo stress.

Probabilmente sarete più stressati di loro.

Se vi sentite a vostro agio a guidare al buio, allora caricare gli uccelli nelle casse e guidare di notte è un'ottima opzione.

Le notti sono più fresche e in genere c'è meno traffico sulla strada, quindi i vostri polli probabilmente dormiranno per tutto il viaggio.

È importante che sia tutto pronto per i vostri polli e per l'altra parte del viaggio: la loro nuova sistemazione deve essere pronta in modo che possano rilassarsi ed esplorare il nuovo ambiente non appena arrivano.

Non lasciate che sia stressante per voi, cercate di vederla come un'avventura con il vostro gregge!

Fateci sapere come va il trasloco dei vostri polli nella sezione commenti qui sotto...




Wesley Wilson
Wesley Wilson
Jeremy Cruz è un autore esperto e un appassionato sostenitore delle pratiche agricole sostenibili. Con un profondo amore per gli animali e un particolare interesse per il pollame, Jeremy si è dedicato a educare e ispirare gli altri attraverso il suo popolare blog, Raising Healthy Domestic Chickens.Un autoproclamato appassionato di polli da cortile, il viaggio di Jeremy nell'allevamento di polli domestici sani è iniziato anni fa, quando ha adottato il suo primo gregge. Di fronte alle sfide di mantenere il loro benessere e garantire la loro salute ottimale, ha intrapreso un processo di apprendimento continuo che ha plasmato la sua esperienza nella cura del pollame.Con un background in agricoltura e una profonda comprensione dei vantaggi della fattoria, il blog di Jeremy funge da risorsa completa sia per i principianti che per gli esperti allevatori di polli. Dalla corretta alimentazione e progettazione del pollaio ai rimedi naturali e alla prevenzione delle malattie, i suoi articoli approfonditi offrono consigli pratici e una guida esperta per aiutare i proprietari di greggi ad allevare polli felici, resistenti e rigogliosi.Grazie al suo stile di scrittura accattivante e alla capacità di distillare argomenti complessi in informazioni accessibili, Jeremy ha costruito un fedele seguito di lettori entusiasti che si rivolgono al suo blog per consigli fidati. Con un impegno per la sostenibilità e le pratiche biologiche, esplora spesso l'intersezione tra agricoltura etica e allevamento di polli, incoraggiando il suopubblico a prestare attenzione al proprio ambiente e al benessere dei propri compagni pennuti.Quando non si prende cura dei suoi amici pennuti o non è immerso nella scrittura, Jeremy può essere trovato a difendere il benessere degli animali e promuovere metodi di allevamento sostenibili all'interno della sua comunità locale. In qualità di abile oratore, partecipa attivamente a workshop e seminari, condividendo le sue conoscenze e ispirando gli altri ad abbracciare le gioie e le ricompense dell'allevamento di polli domestici sani.La dedizione di Jeremy alla cura del pollame, la sua vasta conoscenza e il suo autentico desiderio di aiutare gli altri lo rendono una voce fidata nel mondo dell'allevamento di polli da cortile. Con il suo blog, Raising Healthy Domestic Chickens, continua a consentire alle persone di intraprendere i propri viaggi gratificanti di agricoltura sostenibile e umana.