Anatomia del pollo: una guida visiva completa

Anatomia del pollo: una guida visiva completa
Wesley Wilson

I polli sono molto diversi dagli esseri umani per quanto riguarda l'anatomia e la costruzione.

Forse la differenza più grande è rappresentata dalle ali e dalla loro capacità di volare.

Senza alcune modifiche molto specializzate i polli non sarebbero in grado di volare, nemmeno con le ali!

Anche l'apparato respiratorio è delicato: non bisogna mai lasciare che un bambino tenga in mano un pollo troppo stretto, perché in questo modo è facile soffocarlo.

Guarda anche: Anatomia del pollo: una guida visiva completa

Conoscere l'anatomia di base dei polli è importante: non è necessario conoscerla in modo approfondito, ma sapere le basi può aiutarvi a capire come funziona il vostro gregge.

Continua a leggere per imparare le basi dell'anatomia dei polli...

Anatomia del pollo

L'anatomia dei polli è abbastanza simile a quella umana per molti aspetti, ma totalmente diversa per altri.

Le funzioni di base della locomozione, dell'alimentazione, della vocalizzazione e della riproduzione sessuale sono tutte simili, ma presentano alcuni adattamenti e differenze per far funzionare il tutto.

Possiamo usare l'occhio di pollo come esempio.

Mentre una gallina cerca cibo, deve anche stare attenta ai predatori. I suoi occhi sono posizionati ai lati della testa per aumentare il campo visivo complessivo e mentre un occhio è concentrato sul terreno alla ricerca di cibo, l'altro scruta costantemente l'ambiente alla ricerca di minacce. Ogni occhio è indipendente dall'altro.

Anche l'anatomia delle ossa e delle ali è una tattica di sopravvivenza.

Le ali consentono all'uccello di alzarsi in volo e di allontanarsi da un predatore terrestre. Da sei a 8.000 mila anni fa, gli uccelli della giungla (gli antenati dei polli) vivevano in aree con una fitta vegetazione e potevano volare bene, ma non molto lontano. Tuttavia, nel corso degli anni, quando l'uomo ha addomesticato alcuni di questi uccelli e ha iniziato a incrociarli, la loro capacità di volare è diminuita.

Le razze moderne, come gli Orpington, sarebbero fortunate se riuscissero ad alzarsi da terra per una distanza apprezzabile e questo vale anche per molte delle razze più grandi.

Parti comuni del pollo

Il pollo ha molte parti interessanti a cui non pensiamo troppo. Di seguito diamo una rapida occhiata ad alcune delle aree più affascinanti del pollo.

Parti comuni del corpo del pollo
Pettine e bastoni Il pettine, insieme ai bargigli, è l'unità di riscaldamento e raffreddamento della gallina. Quando una gallina è troppo calda, perde calore attraverso il pettine e i bargigli. Quando è fredda, può interrompere l'afflusso di sangue per conservare il calore. Nei polli sani è rosso e paffuto.
Piuma di falce Solo i galli hanno le penne a falce, le lunghe penne arcuate che si trovano nella coda, che sono solo un ornamento e non hanno alcuno scopo pratico.
Sella Nelle galline la zona della sella presenta lo stesso tipo di piumaggio che si vede in qualsiasi altra parte del corpo. Nei galli, invece, le piume della sella sono lunghe e fluenti ai lati delle penne della coda, per attirare le signore e possono essere considerate una caratteristica sessuale secondaria.
Gambo Lo stinco del pollo è l'area lunga ed eretta della gamba tra il garretto e il piede, da cui possono svilupparsi speroni.
Sperone A tutti i polli possono crescere gli speroni, ma di solito lo fanno solo i maschi. Crescono sulla parte posteriore del gambo e possono fare danni seri!
Hock Il garretto è la parte superiore della zampa compresa tra la bacchetta e il gambo.
Hackle Entrambi i sessi sono dotati di hackles e le galline li alzano per intimorire i possibili predatori. Le hackles dei maschi sono una caratteristica sessuale secondaria, di solito sono più lunghe di quelle delle femmine e scendono verso il corpo dell'uccello.
Fluff La presenza di piume di lanugine sotto il piumaggio principale serve a tenere il pollo al caldo, ma possono anche essere sprimacciata per farli apparire più grandi di quanto non siano agli occhi di un predatore o per tenere lontani altri polli.
Piume della coda Nella femmina le penne della coda sono corte e strettamente utilitarie, le aiutano a stare in equilibrio e possono essere d'aiuto nella fase di decollo del volo. Nei galli la coda è una caratteristica sessuale secondaria e attira molto di più l'attenzione delle donne.
Cloaca Nella parte posteriore del pollo si trova la cloaca, dove termina il sistema riproduttivo e l'uovo viene espulso o deposto nel nido.
Ciuffi auricolari Il piccolo gruppo rotondo di corti pennacchi che compongono il ciuffo auricolare copre il canale uditivo, un foro aperto e rotondo che costituisce il orecchie Si pensa che i corti pennacchi che formano il ciuffo concentrino le onde sonore in modo che il pollo abbia un udito eccezionale.

Anatomia dell'osso di pollo

L'anatomia ossea di qualsiasi creatura è un'impresa ingegneristica sbalorditiva; tuttavia, nel caso degli uccelli è ancora più impressionante se si considera ciò che il loro scheletro effettivamente fa.

Tutte le ossa sono costituite da una proteina nota come collagene ed è il calcio a renderle dure.

La maggior parte dei vertebrati ha uno scheletro costituito da un solo tipo di osso che serve a diversi scopi. Tuttavia, la maggior parte dei vertebrati ha uno scheletro costituito da un tipo di osso che serve a diversi scopi, I polli hanno in realtà due diversi tipi di ossa che servono a scopi molto diversi.

Tipo di osso 1: ossa midollari

Queste ossa sono importanti aree di stoccaggio del calcio.

Le ossa delle galline, che comprendono le costole, le spalle e le zampe, immagazzinano un'enorme quantità di calcio che viene utilizzato per la salute e la crescita delle ossa e per ottenere gusci d'uovo robusti. Il 47% del calcio necessario per la formazione del guscio proviene dalle ossa, mentre il resto proviene dalla dieta e dal mangime delle galline.

Se la quantità di calcio nelle ossa scende al di sotto di un certo livello, la gallina inizierà a deporre uova a guscio molle. Se l'impoverimento di calcio continua, la gallina smetterà di deporre del tutto per proteggere la salute delle sue ossa. Questo fenomeno è noto come affaticamento delle galline, la versione dell'osteoporosi.

Tipo di osso 2: ossa pneumatiche

Il secondo tipo di ossa è definito pneumatico.

Esempi di questo tipo di ossa sono il cranio, la chiglia, il bacino e la parte bassa della schiena.

Queste ossa sono cave e il centro dell'osso contiene aria e una rete di maglie sottili che conferisce all'osso un aspetto a nido d'ape all'interno.

Le ossa pneumatiche sono collegate al sistema respiratorio attraverso i sacchi d'aria, il che significa che queste ossa sono leggere e che l'aria può passare attraverso di esse e collegarsi ai sacchi d'aria. L'effetto complessivo è quello di rendere il pollo abbastanza leggero da volare.

Anatomia delle ali e delle piume di pollo

Nella maggior parte degli uccelli le ali servono per volare.

I muscoli delle ali e del torace sono ben sviluppati e il corpo è snello.

Alcuni uccelli volano per cacciare, altri si nutrono a terra e altri ancora si tuffano. Tutti questi gruppi hanno muscoli specializzati per i compiti della vita.

Per quanto riguarda i polli, la maggior parte delle razze oggi è praticamente priva di volo I loro antenati erano in grado di volare sugli alberi per sfuggire ai predatori, ma non sono mai stati uccelli in grado di volare per lunghe distanze a causa della mancanza di resistenza.

Il volo più lungo registrato di un pollo è stato di circa 300 piedi ed è durato 13 secondi.

Di solito i bantam sono ancora in grado di volare, ma solo per brevi distanze, nel cosiddetto volo a raffica.

La forma dell'ala è corta e arrotondata, il che indica che l'ala è usata per decolli rapidi piuttosto che per planare.

Questo ci porta alle piume.

Le piume sono incredibilmente complesse e allo stesso tempo semplici.

Sono costituiti per lo più da cheratina (90%) e sono colorati da una combinazione di melanina e porfirina.

Esistono diversi tipi di piume, ognuno dei quali ha uno scopo specifico:

  • Contorno: Come suggerisce il nome, questo tipo di piume trasmette la sagoma generale del pollo.
  • Volo: Questo gruppo è ulteriormente suddiviso in piume di volo primarie e secondarie.
  • Giù: Si tratta della lanugine che tiene fuori l'aria fredda e li mantiene caldi.
  • Semi-plume: Queste piume aggiungono un ulteriore strato di isolamento al corpo.
  • Filo-plume: Queste insolite piume si attaccano alle terminazioni nervose e si pensa che siano uno strumento di propriocezione, cioè di percezione del proprio corpo.
  • Setole: Si trovano per lo più sulla testa, intorno agli occhi. Il loro uso esatto è sconosciuto, ma si pensa che siano utilizzati come strumento sensoriale.

La struttura effettiva della piuma varia a seconda della piuma stessa.

I singoli fili della piuma sono incastrati tra loro per dare forza e forma. Le piume sono collegate tra loro da barbule, piccoli ganci che si agganciano al filo successivo, formando così una superficie forte e semirigida.

I Silkies e i Frizzles sono privi di queste barbule che conferiscono alle loro piume un aspetto unico.

Sintesi

Dopo aver letto questo articolo, dovreste aver compreso l'anatomia del pollo.

La loro anatomia è complessa, ma abbiamo cercato di semplificarla qui per darvi una comprensione di base del loro funzionamento.

La struttura ossea, le ali e le piume e l'apparato respiratorio aiutano i polli a volare. Questo articolo dovrebbe fornirvi una comprensione di base di come l'apparato respiratorio sia collegato alle ossa e contribuisca al volo e perché la salute delle ossa sia importante per la deposizione delle uova.

Nel corso degli anni, la capacità di volare dei polli si è ridotta drasticamente, riducendo la loro capacità di sfuggire ai predatori.

Per questo motivo, è necessario tenere i polli il più possibile al sicuro da una serie di predatori che amano cenare con i polli.

Guarda anche: Come trasportare i polli: la guida definitiva

Se avete già dei polli, probabilmente saprete che alcuni membri del vostro gregge non amano altro che volare oltre la recinzione per controllare il giardino dei vicini. A volte questo può metterli in guai seri, quindi se avete un'anima avventurosa nel vostro gregge, potreste dover ricorrere al taglio delle ali.

Inoltre, ricordate che le zampe e le ali possono rompersi se non vengono maneggiate correttamente. Non prendete mai i polli per le zampe o per le ali, perché questo può causare lesioni e dolore.

Quale parte dell'anatomia di un pollo vi interessa di più? Fatecelo sapere nella sezione commenti qui sotto...




Wesley Wilson
Wesley Wilson
Jeremy Cruz è un autore esperto e un appassionato sostenitore delle pratiche agricole sostenibili. Con un profondo amore per gli animali e un particolare interesse per il pollame, Jeremy si è dedicato a educare e ispirare gli altri attraverso il suo popolare blog, Raising Healthy Domestic Chickens.Un autoproclamato appassionato di polli da cortile, il viaggio di Jeremy nell'allevamento di polli domestici sani è iniziato anni fa, quando ha adottato il suo primo gregge. Di fronte alle sfide di mantenere il loro benessere e garantire la loro salute ottimale, ha intrapreso un processo di apprendimento continuo che ha plasmato la sua esperienza nella cura del pollame.Con un background in agricoltura e una profonda comprensione dei vantaggi della fattoria, il blog di Jeremy funge da risorsa completa sia per i principianti che per gli esperti allevatori di polli. Dalla corretta alimentazione e progettazione del pollaio ai rimedi naturali e alla prevenzione delle malattie, i suoi articoli approfonditi offrono consigli pratici e una guida esperta per aiutare i proprietari di greggi ad allevare polli felici, resistenti e rigogliosi.Grazie al suo stile di scrittura accattivante e alla capacità di distillare argomenti complessi in informazioni accessibili, Jeremy ha costruito un fedele seguito di lettori entusiasti che si rivolgono al suo blog per consigli fidati. Con un impegno per la sostenibilità e le pratiche biologiche, esplora spesso l'intersezione tra agricoltura etica e allevamento di polli, incoraggiando il suopubblico a prestare attenzione al proprio ambiente e al benessere dei propri compagni pennuti.Quando non si prende cura dei suoi amici pennuti o non è immerso nella scrittura, Jeremy può essere trovato a difendere il benessere degli animali e promuovere metodi di allevamento sostenibili all'interno della sua comunità locale. In qualità di abile oratore, partecipa attivamente a workshop e seminari, condividendo le sue conoscenze e ispirando gli altri ad abbracciare le gioie e le ricompense dell'allevamento di polli domestici sani.La dedizione di Jeremy alla cura del pollame, la sua vasta conoscenza e il suo autentico desiderio di aiutare gli altri lo rendono una voce fidata nel mondo dell'allevamento di polli da cortile. Con il suo blog, Raising Healthy Domestic Chickens, continua a consentire alle persone di intraprendere i propri viaggi gratificanti di agricoltura sostenibile e umana.