Quali galline stanno deponendo le uova? 3 modi sicuri per capirlo

Quali galline stanno deponendo le uova? 3 modi sicuri per capirlo
Wesley Wilson

Tutte le galline nascono con la loro scorta di uova per tutta la vita.

Guarda anche: Le uova a doppio tuorlo: perché si formano e molto altro...

Alcune galline potrebbero fare un ottimo lavoro di deposizione delle uova, mentre altre potrebbero poltrire nella cassetta del nido senza produrre nulla.

Come si fa a capire quali galline stanno deponendo le uova?

Ci sono alcuni modi per capire se una gallina sta ancora deponendo o meno.

Questo articolo vuole darvi tutte le informazioni necessarie per scoprire chi sono i fannulloni nel vostro gregge...

Segni che una gallina sta per iniziare a deporre le uova

I pulli depongono il primo uovo tra le 16 e le 20 settimane di vita.

Alcune razze impiegano più tempo per arrivare al punto di deposizione, quindi controllate la vostra razza per sapere quando si prevede che inizi a deporre. Le razze da produzione come le Black Star, le Golden Comet, le Red Ranger e altre sono di solito piuttosto rapide nell'iniziare a deporre le uova, mentre le razze pure impiegano più tempo per avviare il macchinario (alcune razze possono impiegare fino a 28 settimane).

Nel nostro articolo Quando le galline iniziano a deporre le uova abbiamo una suddivisione per razza.

Non serve a nulla cercare di affrettare il processo: le galline deporranno quando saranno pronte e cercare di farle deporre prima produrrà ogni sorta di problema per la gallina più avanti.

Come si fa a capire quando sono pronte a deporre il primo uovo?

Dovete affidarvi soprattutto alla vostra capacità di osservazione, ma ci sono alcuni indicatori che vi diranno che sta per iniziare a deporre:

  • Pettine e bargigli arrossati: Vedrete che il suo pettine e i suoi bargigli saranno più grandi e più rossi di prima: è il segnale per il gallo che è quasi pronta per l'accoppiamento.
  • Accovacciarsi: Lei istintivamente squat Può anche accovacciarsi quando la si accarezza, segno di una gallina matura pronta ad accoppiarsi e a deporre, o di una pollastra che sta per iniziare a deporre le uova.
  • Mangiare di più Può essere difficile da individuare, ma l'appetito aumenterà per fornire il nutrimento e l'energia necessari a produrre un uovo al giorno.
  • Fidgety Sembra che si comporti in modo un po' strano e che ammucchi pezzi di lettiera sulla schiena o che vada in giro con il becco. Non è sicura di cosa stia succedendo, ma la voglia di fare il nido sta diventando molto forte.
  • Ispezione delle cassette di nidificazione: Questo segno è collegato al suo strano comportamento: inizierà a controllare più volte le cassette di nidificazione e persino a sedersi al loro interno per periodi di tempo più o meno lunghi.
  • Diventare più vocale: Inizierà a vocalizzare di più e ad essere generalmente più loquace di prima.

Come identificare le galline che depongono

Come determinare quali galline stanno deponendo può richiedere molto tempo e alcuni metodi possono dare risultati inaffidabili.

Per determinare se la vostra gallina è produttiva o meno, dovreste basarvi su una serie di fattori.

Osservazione

Se, come me, siete in pensione, avete tutto il tempo di sedervi e osservare le vostre galline, in modo da poter segnare chi è produttivo e chi è pigro.

Potreste anche installare una telecamera per osservare l'utilizzo delle cassette nido, da utilizzare per almeno una settimana per avere un quadro generale di quali galline sono le migliori.

Nidi trappola

Per nido a trappola si intende un metodo per intrappolare la gallina con il suo uovo all'interno della cassetta di nidificazione, in modo da poter capire chi ha deposto cosa.

Può essere utilizzato come strumento per controllare quali galline depongono regolarmente, ma può richiedere molto tempo perché bisogna liberare ogni gallina dopo che ha deposto.

Più frequentemente viene utilizzato come metodo per capire non solo quali galline stanno deponendo, ma anche quante uova depongono e che peso hanno le uova. Queste cose sono utili da sapere se state pensando seriamente di allevare le vostre galline per le mostre o di avviare una vostra linea di pollame.

È possibile acquistare nidi-trappola, ma sono anche piuttosto semplici da realizzare. Se lo userete solo occasionalmente, potreste pensare di costruirli da soli.

Regole da leggere

Oltre a queste osservazioni, è possibile utilizzare alcune semplici regole per capire se stanno deponendo le uova.

Età

È molto improbabile che le galline di età superiore ai cinque anni producano un numero significativo di uova ogni settimana.

Continuano a deporre uova, ma non in modo così prolifico come prima, per cui le femmine più anziane sono generalmente considerate non produttive. Per maggiori informazioni, leggete Quanto tempo le galline depongono le uova.

Razza

Dovete conoscere la vostra razza.

Alcune razze non sono fatte per una produzione di uova elevata e quindi non ci si deve aspettare che producano molte uova all'anno. Quindi, è bene essere consapevoli del potenziale della razza e del numero di uova che ci si aspetta che deponga.

Segni fisici della deposizione di una gallina matura

Può essere un po' più impegnativo cercare di scoprire quali delle vostre galline più anziane stanno ancora deponendo (soprattutto se avete molte galline).

In linea di massima si può presumere che le galline di età inferiore ai due anni stiano deponendo, ma ci sono modi per verificarlo. Gli anni tra i tre e i cinque saranno probabilmente discontinui in termini di deposizione di uova, ma questo dipende dalla razza. Si può ragionevolmente presumere che le galline di età superiore ai cinque anni stiano deponendo molto raramente o non stiano deponendo affatto.

Ecco alcuni segni fisici che potete controllare:

  • Ventilazione: Lo sfiatatoio di una gallina che depone attivamente dovrebbe essere grande, pallido e umido - potreste anche notare che pulsa. Questa gallina sta ancora deponendo uova per voi. Se lo sfiatatoio è piccolo e rosato, allora non ha ancora iniziato a deporre. Nelle galline che hanno smesso di deporre, lo sfiatatoio è giallo e secco.
  • Osso pubico: Una gallina ovaiola dovrebbe avere almeno due dita di larghezza tra le ossa pubiche. Se è inferiore, non è ancora abbastanza matura per deporre. Le galline ovaiole consolidate hanno spesso uno spazio molto più ampio tra le ossa. Uno spazio maggiore di 5 cm indica che è in grado di deporre, ma non che sta deponendo.
  • Colorazione: Si noterà che, man mano che la gallina procede nella stagione di deposizione, il suo colore perderà le zampe. Ciò significa che la gallina sta deponendo, poiché il processo di deposizione impoverisce l'organismo delle sostanze nutritive necessarie. Il colore tornerà per la stagione successiva, una volta che la gallina si sarà riposata e avrà recuperato la sua salute dopo la muta. Se si è a metà della stagione di deposizione e la gallina ha ancora un bel colore non sbiancatogambe, allora è probabile che non stia deponendo uova.
  • Wattles e Comb: Pettine e bargigli grandi, morbidi, rossi e vivaci indicano che sta ancora deponendo. Quando si tocca il pettine si deve sentire che è morbido e paffuto e leggermente ceroso Se il pettine e i bargigli sono piccoli e rattrappiti e la colorazione è scarsa, non sta deponendo.
  • Addome: Il ventre deve essere rotondo, morbido e flessibile: tutti questi sono buoni indicatori di una gallina ovaiola.
  • Piume: Come per le zampe, anche per le piume il processo di deposizione delle uova richiede un tributo: alla fine della stagione le piume saranno rotte e avranno un aspetto spento e opaco. Se la vostra gallina ha superato la stagione di deposizione delle uova con piume bellissime e ancora in ottimo stato, probabilmente non sta deponendo uova.
  • Comportamento: Una gallina ovaiola e produttiva ha una marcia in più, è attiva e vigile, ha energia, gli occhi brillanti ed è piena di vita. Le galline più anziane si muovono come una nonna, sono lente, esitanti e stanno molto sedute. Questa gallina non sta deponendo.

Perché le galline smettono di deporre le uova?

Ci sono alcuni motivi per cui le galline smettono improvvisamente di deporre uova.

Una delle ragioni più comuni è che qualcosa è cambiato: forse sono state aggiunte nuove galline al gregge o è stato utilizzato un tipo diverso di mangime. Le galline sono notoriamente orientate alla routine e qualsiasi cosa le spaventi o cambi la routine può causare un calo o un arresto della deposizione.

Naturalmente, se la covata è in corso, smetterà di deporre una volta che le uova si saranno schiuse. Una covata non deporrà più fino a quando i suoi pulcini non saranno cresciuti, il che avviene di solito intorno ai due o tre mesi. Se i tempi sono giusti, può anche andare direttamente in muta, il che significa che non si vedranno uova per diversi mesi.

Anche le malattie o le ferite possono impedire loro di deporre le uova. Controllate sempre le galline che smettono improvvisamente di deporre, nel caso in cui ci sia una ragione fisica per l'improvvisa interruzione: forse potrebbe essere legata alle uova.

Guarda anche: Come trasportare i polli: la guida definitiva

Infine, se il vostro gregge viene spostato in un nuovo ambiente, può essere che non depongano per qualche giorno, finché non si sentono a proprio agio nel nuovo ambiente. Ci vuole tempo perché si acclimatino in una nuova stia o in una nuova area.

Per saperne di più, potete leggere 11 motivi comuni per cui le galline smettono di deporre le uova.

5 modi per far deporre le uova alle vostre galline

Non si può costringere una gallina a fare l'uovo, lo farà quando sarà pronta.

Tuttavia, ci sono alcune cose che si possono fare per persuadere lei.

Il modo migliore per incoraggiare le galline a deporre le uova è somministrare loro un mangime di alta qualità con un contenuto proteico del 16%.

Dovete anche fornire acqua fresca e condizioni di vita sane. Ricordate anche che quando le galline depongono le uova il loro corpo ha bisogno di calcio, quindi potete somministrare calcio supplementare sotto forma di gusci d'ostrica. Una volta al mese fornisco anche un integratore di vitamine/elettroliti nell'acqua per contribuire a fornire gli oligoelementi di cui il loro corpo ha bisogno. Leggete Come fanno le galline a fare le uova per maggiori informazioni.

Una gallina felice e in salute deporrà bene per voi.

Le galline allevate in cattive condizioni e non alimentate con una dieta adeguata depongono, ma non così bene come le sorelle sane.

Dovreste anche controllare frequentemente la presenza di parassiti (sia interni che esterni). I controlli sanitari sono una parte necessaria della loro cura e si possono fare soprattutto con l'osservazione.

Infine, devono essere presenti un numero sufficiente di cassette nido tra cui scegliere. La biancheria delle cassette deve essere sufficientemente comoda per sedersi e deve essere cambiata regolarmente.

Sintesi

Il modo migliore per capire quale gallina è produttiva è l'osservazione.

Anche solo passare un po' di tempo con loro ogni giorno permette di conoscere la loro vita quotidiana e di capire se sono sani e attivi o meno.

A volte ci aspettiamo molto dalle nostre galline.

Ricordate che ogni gallina è unica e che, mentre alcune possono deporre 5 uova a settimana, altre ne possono deporre solo 3.

Non si possono incoraggiare le galline a deporre più uova di quelle che hanno.

La differenza principale tra le galline da produzione e quelle da allevamento tradizionale, ai fini di questo articolo, è la velocità di deposizione delle uova.

Le galline da produzione sono state allevate in modo selettivo per deporre quelle uova in un tempo più breve: è così che alcune razze possono arrivare a deporre più di 300 uova all'anno. Le galline da reddito, invece, non sono state allevate in modo selettivo in questo modo: nel corso della loro vita deporranno più o meno la stessa quantità di uova, ma in un periodo più naturale e prolungato.

Anche la qualità dei capi acquistati influisce sul numero di uova che verranno deposte.

Molte delle cosiddette razze di design non sono grandi ovaiole: la loro capacità di deposizione è stata sacrificata per altri attributi, come la colorazione.

Come già sapete, una volta che le femmine più giovani iniziano a deporre le uova, si stabilizzano in una routine e forniscono molte uova per circa un anno.

Le galline più anziane rallentano drasticamente verso il terzo anno (a seconda della razza), ma possono continuare a deporre.

Se, come me, allevate polli per conto vostro, probabilmente non vi preoccupate troppo della produttività.

Tuttavia, dopo aver letto questo articolo, saprete come distinguere le scroccone dalle lavoratrici.

Quale metodo utilizzate per capire se una gallina sta deponendo le uova?

Fateci sapere nella sezione commenti qui sotto...




Wesley Wilson
Wesley Wilson
Jeremy Cruz è un autore esperto e un appassionato sostenitore delle pratiche agricole sostenibili. Con un profondo amore per gli animali e un particolare interesse per il pollame, Jeremy si è dedicato a educare e ispirare gli altri attraverso il suo popolare blog, Raising Healthy Domestic Chickens.Un autoproclamato appassionato di polli da cortile, il viaggio di Jeremy nell'allevamento di polli domestici sani è iniziato anni fa, quando ha adottato il suo primo gregge. Di fronte alle sfide di mantenere il loro benessere e garantire la loro salute ottimale, ha intrapreso un processo di apprendimento continuo che ha plasmato la sua esperienza nella cura del pollame.Con un background in agricoltura e una profonda comprensione dei vantaggi della fattoria, il blog di Jeremy funge da risorsa completa sia per i principianti che per gli esperti allevatori di polli. Dalla corretta alimentazione e progettazione del pollaio ai rimedi naturali e alla prevenzione delle malattie, i suoi articoli approfonditi offrono consigli pratici e una guida esperta per aiutare i proprietari di greggi ad allevare polli felici, resistenti e rigogliosi.Grazie al suo stile di scrittura accattivante e alla capacità di distillare argomenti complessi in informazioni accessibili, Jeremy ha costruito un fedele seguito di lettori entusiasti che si rivolgono al suo blog per consigli fidati. Con un impegno per la sostenibilità e le pratiche biologiche, esplora spesso l'intersezione tra agricoltura etica e allevamento di polli, incoraggiando il suopubblico a prestare attenzione al proprio ambiente e al benessere dei propri compagni pennuti.Quando non si prende cura dei suoi amici pennuti o non è immerso nella scrittura, Jeremy può essere trovato a difendere il benessere degli animali e promuovere metodi di allevamento sostenibili all'interno della sua comunità locale. In qualità di abile oratore, partecipa attivamente a workshop e seminari, condividendo le sue conoscenze e ispirando gli altri ad abbracciare le gioie e le ricompense dell'allevamento di polli domestici sani.La dedizione di Jeremy alla cura del pollame, la sua vasta conoscenza e il suo autentico desiderio di aiutare gli altri lo rendono una voce fidata nel mondo dell'allevamento di polli da cortile. Con il suo blog, Raising Healthy Domestic Chickens, continua a consentire alle persone di intraprendere i propri viaggi gratificanti di agricoltura sostenibile e umana.