La guida definitiva all'ordine di priorità

La guida definitiva all'ordine di priorità
Wesley Wilson

Tutti abbiamo sentito parlare dell'ordine di priorità, ma di cosa si tratta esattamente?

Il termine viene utilizzato per descrivere la gerarchia sociale dei polli.

Tuttavia, per dire che il ordine di importanza Il fatto che si applichi solo ai polli è un po' fuorviante: tutti i gruppi sociali complessi hanno una sorta di ordine.

Guarda anche: Come fare sesso con le galline: guida completa per i principianti

L'ordine fa molte cose: mantiene un codice di condotta piuttosto rigido, linee di comando chiare e anche una fluidità che permette ai polli di salire o scendere la scala in base alla loro personalità e al loro benessere generale.

In questo articolo scoprirete tutto quello che c'è da sapere sull'ordine di beccata, compreso come è nato e perché è così importante per il vostro gregge.

Che cos'è l'ordine gerarchico

Immaginate un'azienda come Microsoft o Pepsi.

Guarda anche: Guida alla cura dei polli del Sussex: tutto quello che c'è da sapere

Ora pensate a quell'azienda come a una unità familiare.

A capo c'è l'amministratore delegato, seguito da altri funzionari di alto rango e così via fino ai lavoratori - questa è una ordine di importanza L'espressione è stata utilizzata per la prima volta nel 1921 da uno zoologo norvegese (Thorleif Schjelderup Ebbe) durante una ricerca sui polli e sulle loro abitudini. gerarchia di dominanza .

Nel mondo dei polli, il gallo è l'amministratore delegato della cooperativa.

Se non ci sono galli, ci sarà un capo gallina.

I polli migliori ottengono il meglio: i posatoi più sicuri, i primi posti per le prelibatezze, i migliori posti per il bagno di polvere e così via.

Più in basso ci sono le altre galline e i giovani galli che, a seconda della loro posizione, faranno il loro turno per il cibo e l'acqua.

L'ordine di preferenza è una gerarchia sociale.

Tuttavia non si tratta di un'unica gerarchia, ma di tre distinte gerarchie in azione:

  • Da gallo a gallo
  • Da gallina a gallina
  • Da galli a galline

Il gallo, però, è solo una piccola (ma importante) parte dell'equazione, perché le galline hanno il loro ordine di beccata. Tutto questo si unisce per formare un gruppo coeso, noto come gregge, e tutti si uniscono senza soluzione di continuità per formare la stratificazione sociale complessiva che vediamo in azione.

Perché i polli hanno un ordine di preferenza?

Ogni società funzionale ha un sistema di regole che la governano.

Senza queste regole la società si disgrega e si scatena il caos: i polli non sono da meno. Possono essere solo polli ma hanno una gerarchia sociale completamente integrata per la sopravvivenza.

Ci deve essere un capo che prende le decisioni, sorveglia le greggi, trova il cibo e garantisce la sicurezza.

Dal capo scendono i membri del gregge, tutti in ordine di anzianità o di merito: i più anziani insegnano ai più giovani e così via.

Come si stabilisce l'ordine gerarchico

La competizione per l'ordine di importanza inizia presto nella vita.

Come pulcini, correranno in giro a sbattere i petti e a fissarsi.

Questo è l'inizio della corsa verso la vetta, che di solito inizia intorno alle sei settimane di età, ma può essere anche prima.

Attraverso queste piccole scaramucce si stabilirà l'ordine di priorità in base all'anzianità, al merito e all'assertività.

Una volta che un gallo si è fatto strada fino alla cima, guiderà il gregge per un certo periodo di tempo. Ha una grande responsabilità e se non si comporta bene, sarà a sua volta messo in discussione.

Le galline che si sono fatte strada verso la vetta, resteranno in quella posizione finché ne avranno la possibilità.

In natura, la vita non è gentile: le galline più anziane vengono espulse dal gregge e si arrangiano da sole.

5 fattori che lo influenzano

Razze e personalità

La personalità di un pollo è probabilmente il più grande fattore di influenza.

Le razze assertive, come i Rhode Island Red, saranno più in alto nell'ordine di importanza rispetto a un Silkie o a un Polacco.

I setaioli e le altre razze gentili sono quasi sempre in fondo alla scala negli allevamenti misti.

Anche i polli di grandi dimensioni, come i Brahmas, possono essere subordinati a una razza più piccola ma assertiva. Alcune razze sono così assertive da non poter essere tenute insieme in un piccolo spazio: mi vengono in mente gli Asil e i Malesi.

Salute

I polli deboli o malati vengono messi in secondo piano.

Potreste anche non accorgervi che un pollo è malato, ma i compagni di branco lo sapranno.

I polli cercano di nascondere qualsiasi malattia o debolezza a voi e ai loro compagni di branco per rimanere con il branco e la sicurezza che esso offre.

In natura, gli animali malati o disabili verrebbero allontanati dal gregge o eventualmente uccisi perché rappresentano una minaccia per l'intero gregge. Un pollo malato diventa un pericolo per la sicurezza di tutti i membri del gregge e questo non può essere tollerato.

Galli e galline

Nel mondo dei polli, il gallo la fa da padrone.

Lui è dominante e tutti gli altri sono sottomessi a lui.

Se una gallina non vuole sottomettersi a lui, non si accoppierà mai con lui.

Il gallo ha un impatto sull'ordine di priorità, perché è lui a mantenere la pace all'interno del gruppo e a fermare i battibecchi e le lotte.

In assenza di un gallo, ci sarà una gallina capo che governerà il gregge.

Nuovi polli

L'introduzione di nuovi polli può essere un momento di ansia per gli allevatori.

Tutte le nuove galline saranno viste come una minaccia dal gregge consolidato, indipendentemente dal fatto che siano pulcini o meno. Sono considerate in competizione per le risorse e come tali non possono essere tollerate.

Per questo motivo l'introduzione deve avvenire lentamente.

Una volta che i nuovi membri del gregge sono stati accettati, i più assertivi cercheranno di scalare la scala sociale il più rapidamente possibile e probabilmente si guadagneranno qualche beccata lungo la strada. Si può pensare che i polli siano dispersivi, ma un sacco di complotti e intrighi si svolgono in quelle belle testoline.

La morte

Il decesso di un membro del gregge provoca l'azzeramento dell'ordine.

Se la gallina era in alto nei ranghi, ci sarà un po' di lotta per la posizione, ma di solito questa lotta durerà al massimo qualche giorno.

Mentre se si trattasse di una gallina in fondo alla scala, non causerebbe molto disturbo.

L'ordine di priorità può cambiare?

L'ordine cambierà ogni volta che si verificherà un cambiamento nella dinamica del gregge.

Alcuni esempi comuni sono:

  • Se un membro dello stormo muore, l'ordine cambia. Questo cambiamento può essere drammatico se a morire è un uccello anziano.
  • Ogni volta che si aggiungono nuovi membri del gregge c'è una corsa per iniziare a salire nella scala sociale.
  • Se un giovane gallo sfida il capo gallo e vince, c'è un enorme sconvolgimento perché cambiano anche le galline preferite.
  • Le galline malate, deboli o disabili vengono relegate in fondo alla gerarchia, mentre in natura verrebbero allontanate dal gregge.
  • Quando i giovani pulli maturano, cercano di scalare rapidamente la scala sociale e quindi i membri più timidi del branco si ritrovano in fondo all'ordine di gradimento, mentre i più giovani salgono verso l'alto.

Di solito questi cambiamenti avvengono senza problemi: ci si deve aspettare un po' di beccate e di tiri di piume, ma tutti dovrebbero sistemarsi al loro posto fino alla regolazione successiva.

Problemi comuni con l'ordine di precedenza

Forse il problema più comune dell'ordine gerarchico è il bullismo.

Questo accade perché alcuni membri del gregge non conoscono il loro posto e ciò che ci si aspetta da loro.

Ogni tanto capita una gallina prepotente che pensa che il suo compito sia quello di essere cattiva con tutti quelli che sono più bassi di lei. Queste galline prepotenti sono di solito intorno alla metà dell'ordine e sfogano il loro malumore sulle galline di rango inferiore.

Può bloccare loro l'accesso al cibo o semplicemente seguirli beccandoli e strappando loro le piume.

Se continua così per un po' di tempo, ha bisogno di andare in un centro per la cura delle malattie. carcere per qualche giorno.

Isolarla dal gregge in una piccola gabbia con cibo e acqua per qualche giorno può essere sufficiente. Una volta tornata nel gregge, dovrà ricominciare a cercare di scalare l'ordine sociale, poiché sarà vista come un'altra persona. nuova ragazza .

Se avete un gallo davvero buono, eventi come questo saranno pochi e molto rari.

Il secondo problema più comune che si riscontra con l'ordine di successione è l'integrazione dei nuovi membri del gregge.

Questo provoca confusione e angoscia nei vostri polli.

Tutte le integrazioni devono essere fatte lentamente, in modo che ogni gruppo si abitui all'altro. Una volta che finalmente si mescolano, devono esserci molti nascondigli, luoghi tranquilli e mangiatoie e abbeveratoi supplementari, in modo che le nuove galline possano scappare se ne hanno bisogno e mangiare e bere anche loro.

I primi giorni in cui sono tutti insieme rimarranno un po' tesi: ci si può aspettare che si spennino le piume e si becchino, ma il trambusto dovrebbe diminuire nel giro di una settimana o poco più.

Per prudenza, non si dovrebbe mai introdurre una sola gallina in un gregge già avviato: quando si aggiunge un piccolo gruppo, le molestie vengono distribuite tra tutte, ma una sola gallina non ha alcuna possibilità.

Come prevenire i problemi di ordine gerarchico

Il modo migliore per prevenire i problemi di ordine gerarchico è quello di scegliete e mescolate le vostre razze con saggezza.

Razze delicate come il Silkie, il Cochin, il Polacco e il Sultano possono essere tranquillamente tenute insieme.

Razze aggressive come i Rhode Island Reds, i Welsumer, i New Hampshire e i Crevecoeur non dovrebbero essere mischiate con le razze gentili, perché si attaccano alle piume della testa e delle dita dei piedi e possono essere molto fastidiose. Ci sono anche alcune razze (Malay, Asil e altri uccelli da selvaggina) che non dovrebbero mai essere tenute in un branco misto.

Ricordate inoltre che il grado di dominanza in tutte queste razze può variare notevolmente da ceppo a ceppo.

La cosa successiva da considerare è il design della coop.

Un pollaio ben progettato può contribuire a ridurre i comportamenti scorretti dell'ordine di beccata. Non si sottolineerà mai abbastanza che dare ai polli uno spazio sufficiente contribuirà a ridurre il numero di incidenti che si verificano.

Nei pollai troppo piccoli, i polli in fondo all'ordine soffriranno: saranno beccati e spennati e la loro vita sarà miserabile.

Lo spazio minimo per ogni pollo dovrebbe essere di 4 metri quadrati - ovviamente più è meglio.

Passiamo ora alla gestione efficace del gregge.

La gestione del gregge può avere diversi significati, ma in questo caso si intende il modo in cui si mantengono i polli felici e produttivi.

Riesci a individuare qualche comportamento prepotente? Hai qualche gallina che sembra appannata senza una buona ragione, forse non sta deponendo le uova? Controlla che non ci siano parassiti, ma tieni anche gli occhi aperti per eventuali prepotenze. Di tanto in tanto ci sono due (o più) galline che si coalizzano contro un membro più debole del gregge e le rendono la vita orribile.

Non si può cambiare o eliminare l'ordine di priorità, tutto ciò che si può fare è essere il polizia di gregge e tenere sotto controllo il bullismo.

L'ultima cosa che potete fare è gestire il mix di galline e galli.

Se avete un piccolo allevamento, è improbabile che il vostro capo gallo tolleri più di un altro gallo, mentre se avete un allevamento numeroso (più di 12 galline) non dovrebbe essere un problema.

Leggi Quanti galli posso avere? Il rapporto aureo spiegato.

Il rapporto tra galline e galli è importante in questo caso, perché non si vuole che le galline siano stremate da un numero eccessivo di galli.

Le razze più diffuse e la loro posizione in classifica

Razza Posizione nell'ordine di importanza
Silkie Fondo
Cochin Fondo
Faverolles Fondo
Polacco Fondo
Orpington Fondo
Delaware Centro
Barnevelder Centro
Brahma Centro
Rossi del Rhode Island In alto
New Hampshire In alto
Gamebird In alto

Razze delicate come Silkie, Cochin, Faverolles, Polish e Orpingtons sono quasi sempre in fondo alla classifica.

Le polacche sono spesso vittime della spiumatura, che lascia i loro capelli con un aspetto molto peggiore!

Al centro dell'ordine ci sono i Delaware, i Barnevelder, i Brahma e altri polli dal temperamento simile, che si ambientano nei ranghi intermedi e in genere non si preoccupano di salire al vertice.

Rhode Island Reds, New Hampshire e altri uccelli che potrebbero avere un po' di uccello da caccia in loro ci sono i "go-getter", che vogliono essere al top e nessuno deve ostacolarli.

Sintesi

L'ordine di priorità può essere disordinato e violento, ma di solito sembra peggiore di quanto non sia in realtà.

Cercate di non interferire mai, a meno che non inizi a sanguinare.

Forse vi sorprenderà sapere che l'ordine di beccata è vitale per la sopravvivenza di tutti i suoi membri, senza il quale sarebbero facili prede per i predatori.

Una volta comprese le dinamiche dello stormo, può essere affascinante osservarli tutti in azione.

Uno sguardo, una beccata o anche uno starnazzo possono indicare che una gallina ha oltrepassato il limite ed è stata richiamata senza mezzi termini.

Quando si osserva il proprio gregge che becca pacificamente nel cortile chiacchierando tra di loro, è difficile immaginare tutti gli intrighi e le posizioni sociali che fanno parte dell'essere un pollo!

Avete domande sull'ordine di priorità? Fatecele sapere qui sotto...




Wesley Wilson
Wesley Wilson
Jeremy Cruz è un autore esperto e un appassionato sostenitore delle pratiche agricole sostenibili. Con un profondo amore per gli animali e un particolare interesse per il pollame, Jeremy si è dedicato a educare e ispirare gli altri attraverso il suo popolare blog, Raising Healthy Domestic Chickens.Un autoproclamato appassionato di polli da cortile, il viaggio di Jeremy nell'allevamento di polli domestici sani è iniziato anni fa, quando ha adottato il suo primo gregge. Di fronte alle sfide di mantenere il loro benessere e garantire la loro salute ottimale, ha intrapreso un processo di apprendimento continuo che ha plasmato la sua esperienza nella cura del pollame.Con un background in agricoltura e una profonda comprensione dei vantaggi della fattoria, il blog di Jeremy funge da risorsa completa sia per i principianti che per gli esperti allevatori di polli. Dalla corretta alimentazione e progettazione del pollaio ai rimedi naturali e alla prevenzione delle malattie, i suoi articoli approfonditi offrono consigli pratici e una guida esperta per aiutare i proprietari di greggi ad allevare polli felici, resistenti e rigogliosi.Grazie al suo stile di scrittura accattivante e alla capacità di distillare argomenti complessi in informazioni accessibili, Jeremy ha costruito un fedele seguito di lettori entusiasti che si rivolgono al suo blog per consigli fidati. Con un impegno per la sostenibilità e le pratiche biologiche, esplora spesso l'intersezione tra agricoltura etica e allevamento di polli, incoraggiando il suopubblico a prestare attenzione al proprio ambiente e al benessere dei propri compagni pennuti.Quando non si prende cura dei suoi amici pennuti o non è immerso nella scrittura, Jeremy può essere trovato a difendere il benessere degli animali e promuovere metodi di allevamento sostenibili all'interno della sua comunità locale. In qualità di abile oratore, partecipa attivamente a workshop e seminari, condividendo le sue conoscenze e ispirando gli altri ad abbracciare le gioie e le ricompense dell'allevamento di polli domestici sani.La dedizione di Jeremy alla cura del pollame, la sua vasta conoscenza e il suo autentico desiderio di aiutare gli altri lo rendono una voce fidata nel mondo dell'allevamento di polli da cortile. Con il suo blog, Raising Healthy Domestic Chickens, continua a consentire alle persone di intraprendere i propri viaggi gratificanti di agricoltura sostenibile e umana.